Cinque strategie con opzioni per iniziare ad investire

L'investimento in opzioni finanziarie è spesso riservato a investitori con conoscenze avanzate. Sebbene il trading di opzioni faccia parte del programma di qualsiasi corso di laurea in economia e commercio, per molti investitori si tratta ancora di uno strumento finanziario con il quale sono molto diffidenti. Le opzioni, come qualsiasi altro strumento derivato, non sono esenti da rischi ed è necessario comprenderne il funzionamento per poterle negoziare, sia come strumento di copertura che per trarne profitto. In questo articolo esamineremo le strategie con opzioni più comuni.

strategie con opzioni

Cos'è una strategia con opzioni?

Una strategia può definirla come un piano studiato meticolosamente per sviluppare azioni da eseguire per raggiungere un certo obiettivo. Possiamo dire che una strategia nel mondo delle opzioni è la realizzazione di un investimento attraverso la combinazione di opzioni.

Gli obiettivi dell'utilizzo delle strategie con le opzioni

Principalmente gli obiettivi dell'utilizzo delle strategie con le opzioni sono:

  • Possiamo fare coperture del nostro portafoglio di investimenti.
  • La leva finanziaria è importante.
  • Riduciamo i rischi e aumentiamo la redditività per investimento.
  • Possiamo beneficiare del passare del tempo e della volatilità.
  • Molte possibilità e combinazioni per ogni mercato e tempo.

Possiamo farlo in modi diversi, in base alla direzione prevista della sottostante (strategia direzionale), secondo la volatilità del tempo sottostante (strategia neutrale).

In generale, una strategia di opzione prevede l'acquisto e / o la vendita simultanea di diversi contratti di opzioni, compresa la risorsa sottostante. Detto in altre parole, significa la combinazione tra le quattro opzioni di base e / o il bene sottostante stesso.

Il successo nelle strategie di opzione dipende principalmente da:

  • Avere una prospettiva di mercato corretta.
  • Il prezzo di esercizio o lo sciopero che scegliamo di negoziare.
  • La complessità della strategia che utilizziamo.
  • il rischio che assumiamo
  • il tempo del nostro investimento.
  • La volatilità implicita del bene sottostante.

Vediamo 5 strategie per iniziare ad investire in opzioni.

Strategie con le opzioni: Covered Call (chiamata coperta)

Una covered call è una strategia di trading basata sulle opzioni call. Questa strategia consiste nell'acquistare un'attività che aggiungiamo al nostro portafoglio e nel vendere un'opzione call su di essa. La quantità di attività acquistate deve corrispondere alla quantità di attività sottostanti che si muovono con l'opzione.

Gli investitori ricorrono tipicamente a questa strategia quando hanno una posizione a breve termine e una visione neutrale sugli asset e cercano di generare un reddito aggiuntivo incassando il premio, oppure quando cercano di proteggersi dai ribassi dell'asset sottostante.

covered-call
  • Massimo guadagno: prezzo maggiorato.
  • Perdita massima: caduta potenziale del valore dell'azione – premio.
  • Break even: prezzo di acquisto del sottostante – valore del premio.

Married put (put sposata) o protective put (Put di protezione)

Le strategie di put sposata e di put protettiva sono identiche, tranne che per il momento in cui viene acquistato il titolo. La protective put prevede l'acquisto di una put per coprire un titolo già presente in portafoglio. Se invece la put viene acquistata contemporaneamente all'azione, la strategia si chiama married put.

Queste strategie di opzioni consistono nel mantenere una posizione a lungo termine in un'attività acquistando un'opzione put sulla stessa attività. L'obiettivo è quello di proteggersi da potenziali cali del prezzo dell'attività sottostante.

Prevedono un floor, consentendo guadagni illimitati sui potenziali aumenti di valore dell'attività sottostante, pur consentendo che se il prezzo dell'attività scende al di sotto del prezzo di esercizio, l'opzione put venga esercitata.

In questo articolo trovi un approfondimento sulle strategie Covered Call e Protective Put o Married Put.

married-put

La strategia funziona come un'assicurazione contro la risorsa prima dei movimenti opposti che ci aspettiamo. Questa strategia non dovrebbe essere utilizzata per speculare a breve termine, ma come protezione a lungo termine.

  • Guadagno massimo: aumento del patrimonio sottostante – costo del premio
  • Perdita massima: costo del premio
  • Break even: prezzo corrente della citazione dal sottostante quando viene eseguita la strategia + costo premium.

Strategie con le opzioni: Bull Call Spread

In questo tipo di strategia, che rientra nelle strategie di vertical spread, l'investitore acquista e vende due opzioni call sullo stesso asset con la stessa data di scadenza, ma con prezzi di esercizio diversi. Queste strategie vengono utilizzate quando l'investitore è rialzista e si aspetta un moderato aumento dell'attività sottostante. La call viene piazzata sull'opzione con il prezzo d'esercizio inferiore e la put sull'opzione con il prezzo d'esercizio superiore.

In questa strategia sia il profitto che la perdita sono limitati e dipendono dalla distanza a cui posizioniamo i prezzi di esercizio (spread).

bull-call-spread
  • Costo della strategia e perdita massima: differenza tra il premio pagato e il premio acquistato.
  • Profitto massimo: differenza tra i prezzi di esercizio – differenza tra il premio pagato e il premio guadagnato.
  • Break Even: prezzo di esercizio inferiore + differenza tra premio pagato e premio incassato

Strategie con le opzioni: Bear Put Spread

Questa strategia è molto simile a quella discussa in precedenza. In questa strategia, l'investitore acquista opzioni put e vende lo stesso numero di opzioni put a un prezzo di esercizio inferiore. Viene utilizzato quando l'investitore si aspetta un calo del prezzo dell'attività sottostante.

Il profitto massimo ottenibile con questa strategia è pari alla differenza tra i due prezzi di esercizio, meno il costo netto delle opzioni.

bear-put-spread
  • Guadagno massimo: differenza tra i prezzi di esercizio delle due opzioni – (differenza tra il premio incassato e quello pagato).
  • Perdita massima: differenza tra premio pagato e premio incassato.
  • Break Even: prezzo di esercizio della call venduta + differenza tra premio incassato e premio pagato.

Strategie con le opzioni: Protective Collar (Collare di protezione)

Questa strategia ci permette di proteggerci dai ribassi a breve termine e, allo stesso tempo, di prendere profitto in caso di rialzo del mercato a un costo contenuto. La strategia è suddivisa in due parti:

  1. Protezione contro le perdite: questa parte si realizza acquistando un'opzione put out-of-the-money sull'attività che possediamo.
  2. Finanziamento: questa seconda parte consiste nella vendita di un'opzione call out-of-the-money.

Questa strategia viene utilizzata quando si desidera proteggere i guadagni realizzati su un'attività nel lungo periodo. In questo modo possiamo proteggere questi guadagni senza vendere le azioni e senza sostenere costi elevati per ottenere questa copertura.

  • Guadagno massimo: prezzo di esercizio dell'opzione call – prezzo di acquisto dell'attività sottostante – premio netto pagato.
  • Perdita massima: prezzo di acquisto del sottostante – prezzo di esercizio dell'opzione put + premio netto pagato.
  • Break Even: prezzo corrente quotato del sottostante + premio netto pagato.

Scopri come investire con i migliori broker per opzioni.

Gestione dei rischi

Per conciliare una buona gestione del rischio, i seguenti punti ci aiuteranno:

  • Sapere il funzionamento delle opzioni e della strategia da applicare.
  • Conoscere le condizioni del mercato e il bene sottostante per operare.
  • Conoscere le condizioni del nostro broker (garanzie, commissioni, spese).
  • Liquidità e volatilità del bene sottostante scelto.
  • Conoscere e comprendere le diverse variabili del premio, nonché le opzioni ITM, ATM e OTM del nostro sottostante.
  • Utilizzare il calcolatore della strategia di opzione e capirlo.

In conclusione, poiché abbiamo già menzionato le opzioni sono derivati ​​finanziari, quindi non sono esenti dai rischi, operare con una buona strategia ci aiuterà a gestire i rischi, a ridurli e a minimizzarli. Le opzioni ci permettono di lavorare con la leva, e possono portarci molti benefici, cercando di non cadere in speculazione.

Leggi più tardi - Compila il modulo per salvare l'articolo in formato PDF
Consent(Required)

Guida Analisi Tecnica

Questo e-book ti aiuterà a scoprire ciò che devi sapere per iniziare a usare uno dei metodi più usati nei mercati finanziari:

  • Concetti di base
  • Tutto quello che devi sapere sull'analisi tecnica
  • Come iniziare ad usare l'analisi tecnica

Articoli correlati

Migliori broker per opzioni
Le opzioni finanziarie stanno diventando un asset sempre più di moda tra gli investitori grazie alla flessibilità che consentono sia per il trading direzionale che per la copertura. Tuttavia, sono pochissimi gli intermediari che permettono di fare...

Lasciate i vostri pensieri

guest
0 Commenti
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti
Benvenuto nella comunità!

Seleziona i temi che ti interessano e personalizza la tua esperienza in Rankia

Ti invieremo una newsletter ogni due settimane con le novità di ogni categoria che hai scelto


Vuoi ricevere le notifiche dei nostri eventi/webinar?


Continuando, accetti l'informativa sulla privacy