fbpx

Analisi di XTB: Pro e contro, regolamento, prodotti e Commissione

9

XTB è un broker di trading online che opera dal 2002 ed è supervisionato dall’Autorità di vigilanza finanziaria polacca (KNF). È anche quotato alla Borsa di Varsavia. Nel tempo, XTB ha aperto uffici in più di 13 paesi in tutto il mondo, diventando un leader mondiale. Oggi, in realtà, ha ottenuto anche le licenze FCA e CySEC ed il suo operato in Italia è stato approvato dalla Consob.

In Europa, il broker opera in Italia, Germania, Francia, Regno Unito, Repubblica Ceca, Slovacchia, Ungheria, Spagna, Portogallo, Romania e probabilmente anche in Polonia.
Il broker XTB è ora uno dei più grandi broker al mondo che riesce ad offrire l’opportunità di trading online Forex tramite CFD. XTB una volta era conosciuto come X-Trade Brokers. Offre la possibilità di scambiare più di 1.500 elementi finanziari, inclusi Forex, indici azionari, materie prime, azioni, ETF e criptovalute.

La storia di XTB

Fondata nel 2002 come prima società di trading nel mercato Forex con leva in Polonia, X-Trade si è trasformata in X-Trade Brokers nel 2004 per conformarsi alle nuove normative polacche. Ha quindi rinominato la sua attuale incarnazione, XTB Online Trading (XTB), nel 2009 ed è diventato pubblico, quotandosi alla Borsa di Varsavia nel 2016 con il simbolo XTB.

XTB ha costantemente fatto breccia nel panorama del brokeraggio online altamente competitivo e in continua evoluzione e attualmente fornisce accesso a una varietà di mercati come forex, azioni, indici, ETF, materie prime e persino criptovalute. La società è regolamentata nel Regno Unito e registrata presso la Financial Conduct Authority (FCA n. 522157) e presso la Polish Financial Supervision Authority (KNF). Come molti broker forex, XTB non accetta trader statunitensi.

Il servizio di punta di XTB è una piattaforma web denominata “xStation 5.” Questo, insieme all’onnipresente piattaforma MT4 (scaricabile) e a un’applicazione mobile funzionale, comprende l’intera offerta online di XTB per il consumatore. Sebbene i costi accessori fossero alla pari con gli standard del settore, gli spread costantemente inferiori di XTB erano difficili da ignorare poiché lo separavano chiaramente dalla concorrenza.

XTB è un broker sicuro?

XTB detiene tutte le consuete licenze per svolgere servizi di liquidazione finanziaria in Italia e in Europa. Infatti come puoi vedere qui di seguito XTB è autorizzato da diversi enti:

Regolamentazioni XTB


Per i clienti italiani, XTB è un broker controllato dalla CySEC con licenza 169/12. X-Trade, il più grande business Brokers Dom Maklerski S.A. è quotata alla Borsa di Varsavia e disciplinata dall’autorità di vigilanza come segue:
KNF polacco (Komisja Nadzoru Finansowego) approvato con licenza DDM-M-4021-57-1 / 2005. La società è inoltre approvata e autorizzata da vari enti locali, tra cui la CONSOB in Italia.

Prodotti finanziari offerti da XTB (Forex, CFD, azioni ed ETF)

Mercato Forex

Il “cavallo da battaglia” di XTB è certamente il trading nel mercato Forex. Da lì tutto è iniziato, per questo offre una grande varietà di servizi legati a questo mondo. Tra questi troviamo ben 48 coppie di valute diverse e una leva che va fino a 1:30. Se sei alla ricerca di maggiori informazioni, ti lasciamo direttamente il link al sito ufficiale di XTB italia.

Indici azionari

Non tutti i brokers offrono una così abbondante varietà di indici in cui investire. Nonostante ciò, XTB riesce a dare ai proprio clienti la possibilità di fare trading (tramite CFD) con ben 35 indici e borse mondiali. La leva, questa volta un po’ più conservativa, arriva fino a 1:20.

Materie prime o Commodities

Anche le materie prime costituiscono un tabù per moltissimi brokers online. Molti tendono persino ad offrire solo le principali tra cui oro, argento e petrolio. Tuttavia su XTB troviamo ogni materia prima con cui desideriamo fare trading (21 in totale), dal gas naturale al cacao passando per l’oro e così via.

Criptovalute

Su XTB sono presenti ben 25 criptovalute in cui puoi investire tramite CFD. Non solo le principali come Bitcoin, ma anche le meno conosciute e più di nicchia come Cardano, Stellar ect. La leva questa volta è abbastanza bassa con un rapporto 1:2 che rappresenta il massimo consentito all’interno della piattaforma.

ETF

Ecco che su XTB spunta una giusta varietà di ETF, non il massimo ma niente male per chi ama investire in questo tipo di prodotti finanziari. In totale sono 60 le coppie disponibili sulla piattaforma con un leva massima che non supera il rapporto 1:5. Gli spread in ogni caso sono nella media se non più bassi di piattaforme simili.

Azioni e mercato azionario

Ecco che in questo caso XTB non lascia i propri clienti delusi. All’interno della piattaforma potrai investire in azioni tramite CFD. La varietà di azioni è davvero importante, si passa dalle più famose società USA a vari mercati europei (Polonia, Inghilterra, Spagna etc). Per quanto riguarda il nostro paese, sono presenti ben 46 azioni appartenenti alla borsa di Milano.

Come sono le commissioni su XTB?

XTB è molto chiara da questo punto di vista. Ha anche pubblicato una tabella con tutte le informazioni sulle commissioni della sua piattaforma.

Selezionando un conto Standard non verranno pagate commissioni sui lotti negoziati: il costo della transazione sarà addebitato allo spread denaro-lettera a partire da 0,8 pips. Di conseguenza, questo account potrebbe essere sufficiente per i trader che intendono operare con risorse ridotte.

Scegliendo un conto Pro, pagherai una commissione di 3,50 € sia sulle posizioni di acquisto che su quelle di vendita. Con questo tipo di account, tuttavia, beneficerai di spread molto più stretti (a partire da 0,1 pip). Pertanto questo account è ideale per i trader con un capitale medio-grande.

Costi di inattività

Attenzione ai costi di inattività a partire dal tredicesimo mese successivo a quello in cui è avvenuta l’ultima operazione. Il costo dell’inattività è pari a 10 euro mensili e non può essere negativo.

Commissioni sulle azioni

Su XTB dovrai pagare una commissione pari allo 0,08% del valore negoziato (commissione minima 8 euro / USD) per scambiare CFD su azioni ed ETF, indipendentemente dalla forma di conto selezionata (standard o pro che sia). Ad esempio, se scambi azioni Apple per un valore di $ 20.000, la commissione pagabile a XTB sarebbe di $ 16.

Piattaforme di XTB: xStation 5 e MetaTrader4

XTB fornisce due piattaforme di trading: xStation e MetaTrader 4. La prima è la piattaforma proprietaria gestita e mantenuta da XTB stessa mentre la seconda è la piattaforma mainstream più comunemente utilizzata dagli investitori di tutti i livelli, dai principianti fino a più esperti.

xStation

XStation è l’esclusiva piattaforma XTB. È disponibile nelle versioni web-based, desktop e mobile (chiamate rispettivamente xStation 5 e xStation Mobile) ed è attualmente una delle piattaforme proprietarie più avanzate e complete, particolarmente adatta per le attività di scalping.

Ha un’interfaccia molto semplice e ben organizzata, e nonostante abbia tutte le funzionalità più avanzate, è allo stesso tempo pensata per essere comprensibile e immediata, anche per i meno esperti. Gli strumenti sono visualizzati a sinistra, nella parte inferiore abbiamo una descrizione degli ordini effettuati, delle posizioni aperte e dello sfondo, insieme al saldo complessivo del conto e dei margini. Mentre la finestra centrale è dedicata ai grafici che mostrano prezzi e sviluppi in tempo reale. La piattaforma è quindi altamente personalizzabile. E’ possibile modificare la configurazione degli elementi e delle aree di lavoro in base al proprio stile e preferenza.


Sempre nella parte centrale, tramite 1 Tab; è possibile visualizzare le notizie di mercato, il calendario economico, le statistiche e le analisi di mercato, tutti i dettagli cruciali, in particolare per chi si occupa di news trading.
È disponibile la funzione di trading con un clic, quindi è possibile posizionare un nuovo ordine semplicemente selezionando l’impostazione desiderata dall’elenco, impostando la quantità e premendo i pulsanti “VENDI” o “ACQUISTA”. In alternativa è possibile eseguire un ordine direttamente dal grafico, oppure in modo classico, selezionando gli asset e aprendo una finestra di dettaglio.

Caratteristiche interessanti sono la funzionalità “business sentiment” che permette di vedere come vengono immessi sul mercato altri clienti XTB, e il” stock screen \ filter che permette di analizzare e trovare potenziali opportunità di investimento nei momenti più opportuni.

Da un punto di vista pratico, xStation è uno dei sistemi proprietari più standardizzati e completi che abbiamo visto, vincitore di numerosi premi e conosciuto come uno dei più efficaci del settore, con un’esecuzione media di appena 85 millisecondi.

MetaTrader 4

MT4 è uno dei canali più comunemente utilizzati e rappresenta uno degli standard del settore. Oltre ai potenti strumenti di ricerca già incorporati, XTB offre MT4 sulle versioni desktop e mobile con alcune funzionalità avanzate.

Tra le caratteristiche più importanti di questa piattaforma ci sono gli strumenti per la rilevazione dei pattern (utili per i trend emergenti, ad esempio), gli expert advisor (expert consigli) per le operazioni di trading automatizzato e lo strategy tester, una funzione base che permette di controllare la strategia anticipo e la migliore soluzione da trovare.

Uno dei punti vincenti che ha reso così famosa MT4 è l’ampia gamma di opzioni di personalizzazione, un attributo che rende la piattaforma una delle scelte più adatte per i trader esigenti che vogliono avere il controllo completo su tutti gli aspetti.

Come funzionano le leve?

La leva si XTB varia a seconda dello strumento finanziario in cui si vuole investire. Infatti su XTB la leva massima è 1:100 mentre quella minima 1:2. Puoi trovare l’elenco di tutti gli strumenti con la leva corrispondente a questo link, preso direttamente dal sito ufficiale di XTB. Le leve sono descritte in maniera generale ed indicativa nel paragrafo 3, dedicato ai prodotti finanziari disponibili. Ti invitiamo perciò a leggerlo con attenzione se ancora non l’avessi fatto.

Come depositare soldi su XTB?

Puoi effettuare depositi o prelievi sul tuo conto XTB tramite bonifico bancario, carta di credito e portafoglio elettronico (Paypal, Skrill, Neteller e PayU).

XTB non addebita commissioni per i depositi. Tuttavia i tuoi depositi effettuati tramite carta di credito o bonifico bancario possono essere soggetti ad eventuali addebiti da parte della tua banca o della società che gestisce la carta di credito. 

Tipi di account: Standard o Pro

Ora diamo un’occhiata ai tipi di conti di trading che XTB rende disponibili per i propri clienti. Puoi scegliere tra due tipi di conti: uno Standard o uno Pro. Servizi fondamentali e rilevanti sono disponibili per tutte le forme di conti di trading XTB. 

Entrambe le forme di account includono quanto segue:

  • Esecuzione diretta sul mercato;
  • Tutti gli strumenti negoziabili (CFD su Forex, Materie Prime, Indici, Criptovalute, Azioni ed ETF) con un totale di oltre 1.500 strumenti disponibili;
  • La leva massima disponibile è 1:30;
  • Accesso alle piattaforme xstation e mt4;
  • Nessun costo di manutenzione per l’account.

Troviamo una grande differenza nella gestione delle commissioni e degli spread.

Non ci sono commissioni per Indici, Forex e Servizi per il conto standard, ma lo spread minimo (non impostato ma minimo) è 0.9. Invece, lo spread minimo per il conto Pro è di 0,28, quindi molto inferiore, ma con una commissione spesa di 3,5 euro a lotto, applicata sia in chiusura che in apertura.

Servizio clienti di XTB

Il servizio clienti XTB inizia dal sito stesso. XTB ha un sito ben fatto, graficamente semplice ma molto diretto. Il sito XTB mostra informazioni in modo semplice e dettagliato. Ci sono tutti gli elementi relativi alle tipologie di account utilizzabili, lo standard di cura e non mancano tabelle chiare che delineano la loro offerta per ogni singolo strumento finanziario negoziabile, con relativi spread , commissioni, swap e tutto ciò che devi sapere sul trading su una base specifica. Un’altra caratteristica molto significativa del loro sito web è che è in italiano, che è anche molto ben tradotto.

La seconda componente del servizio clienti di XTB sono le FAQ o domande frequenti.

Il terzo aspetto del servizio clienti è una chat. La chat è uno strumento molto utile per un primo tocco veloce, costruito per rispondere a dubbi rapidi di natura commerciale e anche tecnica.

La quarta e ultima parte, ma anche la più rilevante quando parliamo di servizio clienti, è il XTB Account Manager. Quando apri un conto reale, l’account manager XTB ti viene assegnato ed è il tuo punto di riferimento come trader. Ti segue per le domande più banali (come depositare o prelevare denaro) ma anche per quelle più complesse (problemi tecnici con la piattaforma e più informazioni operative).

Un’importante caratteristica da sottolineare è l’elevato grado di disponibilità e competenza del personale. Tutto ciò rende il servizio clienti di XTB uno tra i migliori nel mercato.

Conto XTB Demo

XTB offre inoltre ai propri clienti la possibilità di iniziare con un conto demo gratuito per 30 giorni, che inoltre richiede solo pochi minuti per essere abilitato. Avrai 20.000 € virtuali per operare su più di 4.500 strumenti, tra i quali troviamo ETF , azioni e CFD . È un’opzione molto interessante per chi vuole testare per la prima volta i servizi offerti da questo fantastico broker!

Opinioni e conclusioni su XTB: vantaggi e svantaggi

XTB è un marchio affidabile che fornisce un’ampia selezione di titoli negoziabili, un eccellente servizio clienti, una ricerca competitiva e una suite di piattaforma di trading proprietaria unica, xStation, con caratteristiche innovative. 

Meno costi, che è solo nella media, XTB merita una stretta considerazione per il trading di forex e CFD nel 2021. XTB è arrivato Best in Class nel 2021 per principianti, trading crittografico e facilità d’uso. Ecco a te una serie di considerazioni e vantaggi finali che ti invitiamo a tenere d’occhio.

I vantaggi:

  • Spread FX più bassi
  • Regolamentato da diversi enti di spessore
  • Offre protezione per gli account dei clienti
  • Enfasi sul servizio clienti di qualità

Gli svantaggi:

  • I costi di spread non FX sono elevati
  • Nessuno stop loss garantito
  • Nessuna funzionalità di trading automatizzato

Forse XTB è il miglior broker sul mercato o forse no. Una volta analizzati vantaggi e svantaggi, pensiamo che sia comunque un broker da provare. Lo consigliamo sia ai principianti che agli esperti per la sua facilità d’uso e le sue piattaforme sia desktop che  mobile.