Come funziona la camera di compensazione? | Rankia: Comunità finanziaria

Come funziona la camera di compensazione?

Come funziona la camera di compensazione? Hai deciso di investire in derivati ​​finanziari, e sei consapevole che si tratta di contratti bilaterali di acquisto o vendita, che ti danno qualche preoccupazione, beh, rilassati un po ‘questi prodotti finanziari sono organizzati da un'organizzazione, la stanza di compensazione (Clearing House). Oggi spiegheremo “come funziona la camera di Componsazione”.

Come funziona la camera di compensazione

Definizione di camera di compensazione

É un organismo che consente il regolamento dei saldi bilaterali, lordi o neti, provenienti da operazioni su strumento finanziari”.

Approfondiamo un po ‘: la camera di compensazione, come dicevamo prima, è un organismo che centralizza la fase di regolamento delle transazioni. I saldi di cassa calcolati dalla stanza di compensazione vengono regolati tramite il sistema Express II.

Nel caso in cui la vendita di un derivato e il suo acquisto non avvengano contemporaneamente, si genera un “ritardo di regolamento”. Ovvero un periodo di tempo entro il quale gli operatori si assumono il rischio di controparte (il rischio che la controparte non adempia ai propri obblighi).

Per ridurre gli effetti del rischio di regolamento, sono stati creati sistemi di compensazione, come stanze di compensazione. Queste organizzazioni riducono al minimo il rischio di controparte e garantiscono l'anonimato delle transazioni intervenendo tra acquirente e venditore.

Come funziona la camera di compesazione in Italia

Come abbiamo già accennato in precedenza, la stanza di compensazione o controparte (Counterparty Clearing House) funge da intermediario tra acquirenti e venditori ed è responsabile di tutte le operazioni che svolgono. Di per sé non si posiziona sul mercato, poiché ha il solo compito di garantire la controparte tra gli operatori, la sua posizione è totalmente neutra.

Il rischio di controparte è la probabilità che un agente risulti inadempiente a causa dell'inadempienza dell'altra parte.

Ci sono broker che richiedono garanzie, per poter risolvere i pagamenti in caso di perdite nell'operazione. Come se operassero nei mercati OTC (over the counter), dal momento che non hanno una regolamentazione così rigida come i mercati dei futures che hanno una stanza di compensazione.

Per evitare inadempienze di entrambe le parti, il centro di compensazione richiede garanzie. Oltre a queste le parti possono concordare garanzie extra per effettuare il regolamento giornaliero senza dover ricorrere al clearinghouse, lasciandolo solo per casi estremi.

La Camera è incaricata di mediare le posizioni e verifica che le parti possano far fronte ai rispettivi pagamenti. La stanza di compensazione nasce dalla necessità di affrontare l'effetto leva. Questo effetto di leva è espresso dal rapporto tra il valore nominale del contratto e il livello delle garanzie richieste. A causa di così tante forti variazioni di prezzo, che influenzano grandi variazioni nel nostro conto futures.

Immagina che: se la leva è 1:10 per ogni punto percentuale che muove l'asset sottostante, risulterà che il nostro conto si sposta del 10%, questo, se non ci fosse un controllo esaustivo delle garanzie, creerebbe problemi ad alcuni operatori nell'adempimento degli obblighi.

Per concludere, il clearinghouse è il garante delle nostre garanzie, tutelando il nostro investimento nei mercati di futures. L'organizzazione e il controllo esaustivo che esercita per evitare una leva accelerata e per poter garantire che le parti possano adempiere ai loro obblighi, è segno che se investiamo in futures il rischio sarà moderato. In caso di dubbi su queste questioni finanziarie, consultare Rankia Italia.


bolsa italia
Guida raccomandata

Guida di come investire in borsa

Come investire nel mercato azionario da zero. Scopri tutto e decidi il tuo stile di investimento.

Scaricare gratis

Lascia un commento

Sii il primo a commentare!
Commento

Benvenuto nella comunità!

Seleziona i temi che ti interessano e personalizza la tua esperienza in Rankia

Ti invieremo una newsletter ogni due settimane con le novità di ogni categoria che hai scelto


Vuoi ricevere le notifiche dei nostri eventi/webinar?


Continuando, accetti l'informativa sulla privacy