Qual è la differenza tra i diversi tipi di fondi d'investimento? | Rankia: Comunità finanziaria

Qual è la differenza tra i diversi tipi di fondi d’investimento?

I fondi d'investimento sono classificati come reddito fisso, azionario, misto, mercato monetario, ecc, queste classificazioni sono i tipi di fondi d'investimento? La risposta è no. Allora, cosa sono le classi di fondi comuni e come si differenziano? In questo articolo vedremo i diversi tipi di fondi comuni che esistono, che di solito sono differenziati da lettere, e come possiamo individuarli a colpo d'occhio.

Quali sono le differenze tra le classi di uno stesso fondo d'investimento?

Un fondo d'investimento può avere diverse classi, cioè anche se investiranno nello stesso portafoglio di fondi, ci sono leggere differenze negli importi di entrata e nelle commissioni applicate, quindi avranno anche un ISIN diverso. Perché differenziamo le classi? Perché esistono:

  • Fondi ad accumulazione contro fondi a distribuzione
  • Fondi istituzionali e fondi al dettaglio
  • Fondi valutari coperti e non coperti…

Ma scaviamo un po' più a fondo…

Fondi ad accumulazione contro fondi a distribuzione

Cominciamo con la differenza tra fondi ad accumulazione e a distribuzione. I fondi ad accumulazione sono fondi che non distribuiscono dividendi, ma che invece li accumulano. Ciò significa che il valore patrimoniale netto del fondo cresce progressivamente acquistando quote con l'eccedenza. Pertanto, nel tempo, le plusvalenze generate dal fondo contribuiscono anche a ulteriori guadagni.

I fondi a distribuzione, chiamati anche fondi a distribuzione, distribuiscono o pagano un importo di dividendo ai detentori di quote del fondo d'investimento su base regolare (mensile, trimestrale, semestrale, annuale). Quindi, vediamo che il vantaggio è che il detentore di quote riceve periodicamente un reddito. Tuttavia, dobbiamo anche considerare che questo importo avrebbe uno svantaggio fiscale.

Attualmente, i fondi di accumulazione sono i principali commercializzati in Spagna (sebbene anche i fondi di distribuzione siano commercializzati, ma in misura minore al momento).

Esempi di fondi ad accumulazione e distribuzione

I seguenti sono esempi di fondi ad accumulazione e distribuzione:

Fondi di accumulazioneFondi di distribuzione
M&G (Lux) Global Listed Infrastructure Fund A EUR AccInvesco Pan European Equity Z Annual Dist EUR
Schroders ISF Emerging Markets C AccM&G (Lux) Income Allocation Eur A Dist
BGF World Gold Fund D2 EUR AccBNP Paribas Europe Convertible Dis N

Come possiamo distinguerli a colpo d'occhio?

Come possiamo distinguere i fondi ad accumulazione dai fondi a distribuzione? In genere, i fondi ad accumulazione hanno “Acc” alla fine del loro nome, mentre i fondi a distribuzione hanno “Dis” o “Inc” alla fine del loro nome.

Inoltre, oltre alla distinzione tra fondi ad accumulazione e fondi a distribuzione, possiamo distinguere tra diverse classi di fondi d'investimento per altre ragioni. In altre parole, lo stesso fondo può avere diverse classi, che di solito saranno differenziate da lettere (A, B, C, I, ecc.). Ci possono essere differenze tra le classi come conseguenza di:

  • Importo minimo dell'investimento
  • Commissioni dei fondi d'investimento
  • Durata minima dell'investimento nel fondo
  • Esistenza di classi di valute coperte…

Pertanto, i gestori di fondi normalmente usano le lettere per differenziare tra i fondi di investimento rivolti a persone che possono permettersi un investimento minimo elevato (classe istituzionale) e persone che non possono (o classe retail), con la conseguente differenza di commissioni; per differenziare tra fondi che richiedono un tempo minimo di investimento e fondi che non lo fanno; o per esempio sono anche usati per differenziare tra classi che sono coperte da valuta e quelle che non lo sono; per differenziare tra fondi ad accumulazione e a distribuzione come abbiamo visto sopra.

Ogni classe ha un ISIN diverso. Inoltre, l'uso della lettera non è generalizzato, vale a dire che può differire da un gestore di fondi all'altro, cioè è possibile che la classe istituzionale (importo di investimento minimo più elevato e commissioni più basse) sia denominata con la lettera A da un gestore di fondi e con la lettera I in un altro.

Esempi di fondi comuni multi-classe

Diamo un'occhiata ad alcuni fondi che hanno diverse classi.

  • DWS Concetto Kaldemorgen

Questo è un fondo d'autore che investe in diversi mercati e strumenti, secondo il ciclo economico generale e i consigli di gestione del fondo. Questo fondo, che è stato molto discusso nel forum di Rankia per il suo buon rapporto volatilità-rendimento, ha diverse classi.

Tipo di azioneValutaVantaggiCommissione di gestioneTERInvestimento minimo
CHF SFCHCHFVantaggi1,65%1,74%1.000.000
FCEURVantaggi0,75%0,80%2.000.000
ICEURVantaggi0,60%0,61%10.000.000
LCEURVantaggi1,50%1,55%
LDEURVantaggi1,50%1,55%
NCEURVantaggi2,00%2,25%
RVCEURVantaggi0,75%0,80%
SFCEURVantaggi1,80%1,84%1.000.000
TFCEURVantaggi0,75%0,80%
TFDEURVantaggi0,75%0,80%
USD TFCHUSDVantaggi0,75%0,85%

Vediamo che ci sono due classi istituzionali tradizionali (IC e FC) e due derivati di queste due (CHF SFCH e SFC), con variazioni di valuta, commissioni e investimento minimo.

Per l'investitore al dettaglio, le classi di fondi che troveremmo più frequentemente nel nostro marketer sarebbero LC e NC ad accumulazione e LD a distribuzione.

  • Rentamarkets Narwhal

Questo fondo investe in azioni europee a grande capitalizzazione ed è gestito da un gestore spagnolo. L'obiettivo del fondo è quello di sovraperformare i mercati azionari europei nel lungo termine, assumendo un livello di rischio inferiore a questi ultimi. A tal fine, investe in società sottovalutate con una preferenza per le multinazionali a grande capitalizzazione, che pagano i dividendi e si indebitano poco e che sono leader nella sostenibilità.

Tipo di azioneValutaVantaggiCommissione di gestioneSpese correntiInvestimento minimo
AEURAccumulazione1,10%1,06%1 partecipazione
EEURAccumulazione0,00%0,14%1 partecipazione
GEURAccumulazione0,00%0,14%250.000€
FEURAccumulazione0,50%0,62%1 partecipazione

Nel caso di Rentamarkets Naval, tutte le classi di fondi sono fondi ad accumulazione, con differenze nelle spese correnti e nell'investimento minimo. La classe di vendita al dettaglio che troveremo spesso è la classe A. La classe E, come indicato nel prospetto, è accessibile solo alle società del gruppo, ai dipendenti della SGIIC e delle società del gruppo, nonché ai loro coniugi e familiari fino al 3° grado. Le restanti due classi G e F sono anche solo per i clienti che sono membri del suo contratto di gestione discrezionale di portafoglio.

Come si può notare, l'investimento minimo può talvolta essere indicato come “1 unità” invece di un importo fisso, vale a dire che l'investimento minimo è calcolato in funzione del patrimonio del fondo al momento del prelievo, e quindi fluttua nel tempo.


Guida del Fondo di Investimento
Guida raccomandata

Guida del Fondo di Investimento

Impara tutto sui fondi d'investimento. Impara le basi e inizia a investire saggiamente.

Scaricare gratis

Lascia un commento

Sii il primo a commentare!
Commento

Benvenuto nella comunità!

Seleziona i temi che ti interessano e personalizza la tua esperienza in Rankia

Ti invieremo una newsletter ogni due settimane con le novità di ogni categoria che hai scelto


Vuoi ricevere le notifiche dei nostri eventi/webinar?


Continuando, accetti l'informativa sulla privacy